Cerca

Cosa mettere nell’indifferenziata

Spesso per fretta o negligenza gettiamo nell’indifferenziata molti rifiuti che invece potrebbero essere riciclati.

Per raccolta rifiuti indifferenziati si intendono tutti quei rifiuti che non possono essere trasformati per essere riciclati.

Bisogna separarli dagli altri perché se mescolati ai rifiuti differenziati ne comprometterebbero il riciclo. E’ buona regola riporre i rifiuti in sacchetti ben chiusi.

Il sacco dei rifiuti indifferenziati, il cui ritiro è previsto Martedì e Sabato di ogni settimana, NON DEVE contenere i rifiuti da avviare al recupero tramite raccolta differenziata porta a porta quali:

  • Umido che va conferito all’interno dell’apposito sacchetto compostabile (biodegradabile);
  • Vetro;
  • Plastica;
  • Carta/Cartone (senza sacco di plastica).

Si ricorda altresì che tutti i rifiuti recuperabili e non interessati dal ritiro porta a porta possono essere conferiti presso i Centri Comunali di Raccolta nei seguenti giorni ed orari:

https://www.ecoennaservizi.it/come-fare/1787

 Se si hanno dei dubbi rispetto alle caratteristiche di un rifiuto contattate il numero della EcoEnnaServizi S.r.l. 0935/507118.